Viola 42 su modello Girolamo Amati

Prima viola del 2024, anno nuovo, modello nuovo.

Tempo fa avevo ricevuto grandi soddisfazioni costruendo un violino su modello Girolamo Amati, ripensando a quel modello mi sono inbattuto in una viola del 1620 dello stesso autore, di proprietà della Royal Academy di Londra.

Ecco alcune fotografie

Non ho saputo trattenermi e mi sono lanciato nella costruzione.

Ho usato per la tavola lo stesso abete che avevo usato per il violino, proveniente dalla Val di Fiemme.

La testa è molto elegante, i lavori dei fratelli Amati sono caratterizzati da volute ben equilibrate e finemente scolpite.

La vernice è alla colofonia di larice.

Ecco un video dell’inserimento dei filetti, la prova delle punte. La colonna sonora è una mia composizione al pianoforte.

Ecco il fondo ancora da verniciare, un bellissimo taglio tangenziale.

Qui potete ascoltare il suono dello strumento:

Una fantasia di Hummel

Un solo dal Don Quixote

Alcune scale

Grazie a Luciano Olzer per le fotografie!