Viola 42 Gasparo da Salò

La mia ultima viola ha un aspetto aggressivo, si tratta di uno strumento ispirato alla liuteria di Gasparo da Salò.

L’aspetto generale evoca un’approccio istintivo alla liuteria.

L’acero che ho scelto è di taglio tangenziale, è molto particolare esteticamente.

La testa è possente e massiccia.

Sulle fasce i segni di pialla dentata.

I filetti sono in ebano e bosso.

L’abete è molto forte nella struttura, presenta la crescita invernale particolarmente rossa e resistente.

Il suono è potente e ricco di armonici.

Venite a provarla nel mio laboratorio, questo strumento è in vendita.

Viola 42 modello personale

Vi presento la mia ultima viola.

Si tratta di un modello che ho disegnato ispirandomi al lavoro di Andrea Guarneri.

Le bombature sono alte e generose, ma con una sguscia pronunciata in prossimità dei bordi.

La testa è possente e massiccia.

Le effe sono eleganti e piazzate non troppo lontane fra loro.

Le punte sono lunghe, così come il baffo del filetto in acero.

La vernice a base di resina di larice è molto brillante e cangiante.

Il suono è potente e ricco di armonici.

Venite a provarla nel mio laboratorio.